Eco Friendly: ecco la guida su come diventare Eco Sostenibili in 4 facili step

Ci sono tanti validi motivi che possono spingerti a voler vivere con un approccio più rispettoso nei confronti dell’ambiente. Sia che tu voglia risparmiare oppure desideri lasciare un mondo migliore alle generazioni future, la scelta di diventare Eco-Friendly è una delle migliori che tu possa fare.


Segui questa breve guida per scoprire quanto è semplice diventare Eco-Friendly e ricorda che ogni piccola azione può fare la differenza per il benessere del nostro Pianeta!

eco friendly cannucce in bamboo

1. Spegni ciò che non ti serve

Ridurre i consumi energetici non solo avrà effetti positivi sull’ambiente, ma sarà un vero toccasana per il tuo portafoglio.

Uno dei primi e più importanti consigli che vogliamo darti è questo: spegni tutti gli apparecchi in stand by.

Potrà sembrarti banale, ma un un computer o un televisore acceso e inutilizzato per molto tempo consumano elevate quantità energetiche, nonostante il monitor sia spento: è stato, infatti, dimostrato che ogni singolo elettrodomestico in stand by consuma circa 450 Kwh all’anno.

Allo stesso modo un altro grande accorgimento è quello di spegnere la luce nelle stanze che lo consentono e cercare di sfruttare al massimo, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi, la luce naturale. Questo non soltanto farà bene all’ambiente e ridurrà i costi della bolletta energetica, ma darà sollievo ai vostri occhi e sarà un buon modo per tutelare la vista.

Sull’argomento “luce naturale vs luce artificiale” sono stati effettuati moltissimi studi e la conclusione è sempre la stessa: la luce naturale è preferibile rispetto a quella artificiale, in quanto risulta più riposante per i nostri occhi.

2. Elimina il più possibile la plastica

La plastica sembra ormai essersi inserita irrimediabilmente nella nostra vita quotidiana, ma in realtà ci sono molti accorgimenti che puoi adottare per ridurne il consumo: usa una busta di tela per fare la spesa, non comprare bottiglie di plastica, ma al loro posto scegli bottiglie in vetro o in metallo – il vetro e il metallo, a differenza della plastica, sono al 100% riciclabili nella maggior parte dei casi e possono essere utilizzati per periodi estremamente lunghi, senza creare danni alla nostra salute –.

Ogni anno in tutto il mondo l’equivalente di circa 8 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica finiscono negli oceani: è come se ogni 30 cm di costa venissero gettate 5 buste di immondizia.

La plastica che finisce negli oceani genera un nemico ancora più grande: le microplastiche. Queste sono estremamente dannose per la nostra salute, quella del nostro pianeta e della fauna che lo abita: basti pensare che, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology, è possibile che ognuno di noi consumi ogni anno una quantità di particelle di microplastica compresa tra 39.000 e 52.000. Sommando le stime di microplastica inalata, la cifra sale a 74.000.

I danni per la nostra salute non sono ancora chiari al 100%, ma una cosa è certa: ogni particella di plastica che ingeriamo è tossica per il nostro organismo e può avere effetti molto gravi sul sistema immunitario e l’equilibrio che lo regola.

3. Usa le lampadine a LED

Non soltanto le lampadine a LED durano più a lungo rispetto a quelle tradizionali, ma sono anche più efficaci! Scegliere lampadine a LED significa, infatti, risparmiare moltissima energia, permettendoti così di diminuire fino all’80% i costi della bolletta della luce!

Se, oltre a utilizzare l’illuminazione a risparmio energetico, scegli di rendere più “smart” la tua casa installando sistemi tecnologici Eco-Friendly dotati di sensori di movimento come i nostri prodotti XiaoMi, allora l’impatto che avrai sull’ambiente sarà ancora minore, poiché le luci si accenderanno e si spegneranno automaticamente al tuo passaggio e non rimarranno accese in caso non sia necessario.

4. Scegli saggiamente i prodotti della cura personale

Per uno stile di vita veramente Eco Sostenibile non sottovalutare l’impatto che possono avere i prodotti della cura della persona sull’ambiente: uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology ha evidenziato che al mattino, quando ci prepariamo per uscire, c'è un picco di emissioni di sostanze rilasciate nell'ambiente pari a quelle rilasciate dai gas di scarico delle automobili. Questo è causato dall'utilizzo di prodotti di bellezza -- dentifricio, deodorante, shampoo, balsamo, profumi e gel per i capelli -- contenenti sostanze chimiche come i silossani estremamente dannose per il nostro Pianeta.

Per ridurre al minimo l’impatto che la nostra cura del corpo ha sull’ambiente è necessario scegliere prodotti che siano al Eco sostenibili e riciclabili, come il dentifricio in pastiglie di Georganics o la selezione di Shampoo e saponi di Zeeplokaal.

 

Prodotti consigliati: