PIGNA STYLE BLOCCO CON SPIRALI FORMATO A4 A QUADRETTI (CONFEZIONE DA 10 PEZZI)

€19,90
Tasse incluse. Spedizione calcolata alla cassa.
SKU: PR-0010629

Pigna Style Blocco sono caratterizzati da eleganti copertine patinate, in robusto cartoncino con finitura goffrata. Ideali per prendere appunti in ogni occasione, questi block notes sono pratici e versatili.

Blocco formato A4 (21x29.7Cm) da 60 fogli a a quadretti 5M di 80Gr/Mq e copertina goffrata e patinata.
Confezione da 10 blocchi

Il prodotto verrà spedito in un colore e/o decoro casuale tra quelli proposti a seconda della disponibilità di magazzino.

Legenda

Righe

A utilizzata da bambini in 1° e 2° Scuola Primaria (Elementare)
B utilizzata da bambini di 3° Scuola Primaria (Elementare)
C per alunni di 5° Scuola Primaria (Elementare)
1R per studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado (Medie superiori ed inferiori)

Quadretti

10mm quadretti da 1 cm per 1° Scuola Primaria (Elementare)
5M quadretti da 5 mm per 2° e 3° Scuola Primaria (Elementare)
Q quadretti da 5 mm con margine
4M quadretti da 4 mm per 4° e 5° Scuola Primaria (Elementare) e Secondaria di Primo Grado (Medie superiori ed inferiori)
4F quadretti da 4 mm con margine
MM carta millimetrata (1 mm)

Rigature e quadrettature particolari

CO rigatura commerciale
2C rigatura commerciale a 2 colonne
SL carta semi-logaritmica (codice non ufficiale)
IN pentagramma per album di musica

Scuola Primaria

Prima e Seconda
Come accennato precedentemente, specialmente nelle prime classi, è importante scegliere quaderni con formato maxi per imparare l'ordine nello scrivere. Righe e quadretti devono essere abbastanza grandi per consentire al bambino di familiarizzare con questo nuovo mondo. I quaderni per queste classi sono:
a righe (formato A): presentano una riga verticale di colore rosso (indica il margine della pagina) e delle righe orizzontali di spaziatura diversa (l’obiettivo è quello di aiutare il bambino a familiarizzare con le distanze tra le varie righe);
a quadretti:
il formato 10mm usato in prima elementare, privo di margini laterali con i quadretti di dimensione 1 cm
(per rendere più semplice il primo approccio con i numeri)
il formato Q usato in seconda elementare, i margini laterali sono presenti e i quadretti sono più piccoli (5 mm)

Terza elementare
I bambini hanno imparato a rimpicciolire i caratteri e acquisendo dimestichezza con la scrittura. I quaderni sono:
a righe (B): mantengono i margini verticali laterali rossi ma la riga destinata alla scrittura si restringe;
a quadretti: sono i medesimi utilizzati in seconda elementare.
Quarta e quinta elementare
Ormai i bambini sanno scrivere senza alcun problema: la scrittura si è uniformata e riescono a rispettare i margini. I quaderni sono molto simili a quelli utilizzati negli istituti superiori:
a righe (C): mantengono il margine verticale rosso ma le righe sono fra loro più distanti e regolari;
a quadretti: nessuna variazione, viene usato sempre il formato Q.

Scuole medie e superiori
I ragazzi scrivono correttamente a prescindere dal supporto (righe, quadretti, foglio bianco) pertanto i quaderni utilizzati, dalle scuole medie in poi, saranno sempre gli stessi, con eventuali variazioni a seconda delle indicazioni fornite dai professori. Nello specifico:

a righe (1R): il foglio non ha margini e le righe hanno tutte la stessa dimensione;
a quadretti è possibile scegliere tra diversi formati:
5M foglio senza margini e con quadretti di 5 mm;
4M foglio senza margini ma con quadretti di 4 mm
4F foglio con margini e con quadretti di 4 mm (preferiti alle scuole medie)